SABATO 30 settembre 
ore 18.00
DOMENICA 1° ottobre
ore 20.30

glory LOCANDINA

Regia
Kristina Grozeva, Petar Valchanov
Genere
DRAMMATICO
Durata
96'
Anno
2017
Produzione
KRISTINA GROZEVA, PETAR VALCHANOV, KONSTANTINA STAVRIANOU, IRIN VOUGIOUKALOU PER ABRAXAS FILM, IN COPRODUZIONE CON GRAAL FILMS, SCREENING EMOTIONS, APORIA FILMWORKS
Cast

Stefan Denolyubov (Tzanko Petrov), Margita Gosheva (Julia Staikova), Kitodar Todorov (Valeri), Milko Lazarov (Kiril Kolev), Ivan Savov (Ministro Kanchev), Hristofor Nedkov (Facchino), Mira Iskarova (Galya), Ana Bratoeva (Ani), Stanislav Ganchev (Misho), Tanya Shahova (Pepa), Deyan Statulov (Ivan), Decho Taralezhkov (Krasi)

 

Kristina Grozeva nata il 26 Gennaio 1976 a Sofia (Bulgaria), ha esordito alla regia al fianco di Petar Valchanov con il film The Lesson - Scuola di vita (2014), in concorso a Toronto Film Festival e vincitore nella sezione Nuovi Registi del Festival di San Sebastian. Il film segue le vicende di un'insegnante di scuola che vive in una piccola città della Bulgaria. Pronta a rimproverare un piccolo ladruncolo che ruba i soldi ai compagni, si troverà di fronte a un dilemma morale quando sarà lei a indebitarsi con degli usurai. Con un occhio al cinema dei Dardenne, questo film d'esordio offre uno sguardo spassionato sul confronto tra onestà e una realtà economica brutale. Lo stesso anno, ancora al fianco di Petar Valchanov, dirige il documentario Reki Bez Mostove in cui regala uno sguardo poetico sul villaggio di Dinkovo, in Europa, che ha come unico segno della presenza europea una vecchia bandiera dell'U.E. che sventola nel centro del paese.

Petar Valchanov nato il 15 maggio 1982 a Plovdiv, Bulgaria, ha esordito alla regia al fianco di Kristina Grozeva con il film The Lesson - Scuola di vita (2014), in concorso a Toronto Film Festival e vincitore nella sezione Nuovi Registi del Festival di San Sebastian. Il film segue le vicende di un'insegnante di scuola che vive in una piccola città della Bulgaria. Pronta a rimproverare un piccolo ladruncolo che ruba i soldi ai compagni, si troverà di fronte a un dilemma morale quando sarà lei a indebitarsi con degli usurai. Con un occhio al cinema dei Dardenne, questo film d'esordio offre uno sguardo spassionato sul confronto tra onestà e una realtà economica brutale. Lo stesso anno, ancora al fianco di Kristina Grozeva, dirige il documentario Reki Bez Mostove in cui regala uno sguardo poetico sul villaggio di Dinkovo, in Europa, che ha come unico segno della presenza europea una vecchia bandiera dell'U.E. che sventola nel centro del paese.

 

credits:

http://www.cinematografo.it

http://www.mymovies.it

http://www.movieplayer.it