Multithumb found errors on this page:

There was a problem loading image http://pad.mymovies.it//filmclub/registi/32046.jpg
There was a problem loading image http://pad.mymovies.it//filmclub/registi/32046.jpg
SABATO 12 agosto
ore 21.15
Chiostri di S.Corona

locandina PASSENGERS

Regia
Morten Tyldum
Genere
FANTASCIENZA, AVVENTURA
Durata
116'
Anno
2016
Produzione
ORIGINAL FILM, COMPANY FILMS, START MOTION PICTURES
Cast

Jennifer Lawrence - Aurora Lane, Chris Pratt - Jim Preston, Michael Sheen - Arthur, Laurence Fishburne - Gus Mancuso, Andy Garcia - Capitano Norris

 

Nato il 19 Maggio 1967, Bergen (Norvegia)
Morten Tyldum
Regista e montatore norvegese conosciuto per le pellicole Buddy (2003), Headhunters (2011) e The Imitation Game (2014).
Nato e cresciuto in Norvegia nel 1967, Morten Tyldum, studia alla School of Visual Arts di New York, con il grande desiderio di diventare un musicista. Disgraziatamente, dovrà però abbandonare questa ambizione, quando entrerà nella scuola di cinema. Una volta laureato, troverà lavoro in televisione e come regista di videoclip, spot e cortometraggi.
Dal debutto al successo del box office Headhunters
Il suo film di debutto è Buddy (2003), che ha riscontrato pareri favorevoli fra pubblico e critica. Nel 2008, dirige invece Falling Angels e, nel 2011, Headhunters, commedia nera tratta da un romanzo dello scrittore Jo Nesbø, che racconta la storia di un cacciatore di teste che rischia di tutto per avere un dipinto di valore, finito nelle mani di un ex mercenario. Il film è uno dei più grandi successi al box office norvegese di tutti i tempi, che riesce a mischiare un'astuta e intelligente ricerca per la risata con un certo genere d'azione. Headhunters viene premiato con una candidatura ai BAFTA come miglior film non in inglese e con una nomination all'Audience Award dell'European Film Awards.
Il debutto del suo primo film in lingua inglese avviene invece con il dramma storico The Imitation Game, all'interno del quale dirige Benedict Cumberbatch nel ruolo del matematico omosessuale Alan Turing. Il film, ispirato alla biografia "Alan Turing - Storia di un enigma" di Andrew Hodges, diventa rapidamente un successo internazionale e viene nominato a ben otto Oscar (fra i quali uno anche per la miglio regia) durante l'87° edizione dell'Academy Awards, malgrado si prenda alcune libertà narrative, a favore di una brillante e diligente celebrazione di un genio affascinante e complesso, fra l'altro calata in un'atmosfera da thriller spionistico alla vecchia maniera. Per il nuovo film di fantascienza, Passengers (2016), sceglierà invece di dirigere Jennifer Lawrence e Chris Pratt.
È sposato con Janne e ha dei figli. Si è trasferito a Beverly Hills, anche se mantiene una casa in Norvegia.

 

 

credits:

http://www.cinematografo.it

http://www.mymovies.it

http://www.movieplayer.it