MARTEDì 2 e MERCOLEDì 3 aprile
ore 15.30 - 18 - 20.30
GIOVEDì 4 aprile
ore 15 - 17.30 - 20 - 22.15

LOCANDINA TRE MANIFESTI DI EBBING MISSOURI

Regia
Martin McDonagh
Genere
DRAMMATICO
Durata
121'
Anno
2017
Produzione
GRAHAM BROADBENT, PETER CZERNIN, MARTIN MCDONAGH PER BLUEPRINT PICTURES, FILM4, FOX SEARCHLIGHT
Cast

Frances McDormand (Mildred Haynes), Woody Harrelson (Bill Willoughby), capo della Polizia, Sam Rockwell (Agente Dixon), Abbie Cornish (Anne Willoughby), Lucas Hedges (Robbie), Zeljko Ivanek (Cedric), Caleb Landry Jones (Red Welby), Clarke Peters (Abercrombie), Samara Weaving (Penelope), Peter Dinklage (James), John Hawkes (Charlie), Amanda Warren (Denise), Kerry Condon (Pamela), Michael Aaron Milligan (Pal), Lawrence Turner (Tony), Jerry Winsett (Geoffrey), Malaya Rivera Drew (Gabriella Forrester), Darrell Britt-Gibson (Jerome), Nick Searcy (Padre Montgomery), Sandy Martin (Mama Dixon), Kathryn Newton (Angela)

 

Nato a CAMBERWELL, Londra il 26 marzo 1970. Famoso commediografo inglese di origini irlandesi. I suoi genitori sono infatti originari del Galaway, contea irlandese sulla costa occidentale. Cresce a Londra ma resta legato alla terra d'origine dei suoi genitori tanto da ambientarvi tutti i suoi lavori teatrali. Con la sua prima opera teatrale 'The Beauty Queen of Leenane' vince molti premi internazionali, tra cui, nel 1996, l'Evening Standard Award per il miglior commediografo emergente. Il successo ottenuto lo porta a scriverne due episodi successivi ('A Skull in Connemara' e 'The Lonesome West') facendone così una trilogia, 'The Leenane Trilogy'. A questa segue una seconda trilogia, 'The Aran Islands Trilogy', con cui conferma la sua popolarità ottenendo riconoscimenti in tutto il mondo. Nel 1997, all'età di 27 anni, è il primo drammaturgo dopo Shakespeare ad avere ben quattro spettacoli rappresentati simultaneamente nei teatri del West-End di Londra. Dopo i successi tutti teatrali, nel 2005 si interessa anche di cinema, e già con il primo lavoro, 'Six Shooter', da lui scritto e diretto, arriva addirittura a vincere l'Oscar per il miglior cortometraggio. Dopo un esordio così importante anche nel campo cinematografico, tre anni dopo si cimenta nel lungometraggio 'In Bruges - La coscienza dell'assassino', con Colin Farrell, Ralph Fiennes e Brendan Gleeson.

 

 

credits:

http://www.cinematografo.it

http://www.mymovies.it

http://www.movieplayer.it