LUNEDì 5 giugno
ore 22.00
MARTEDì 6, MERCOLEDì 7
ore 15.30 - 18 - 20.30
GIOVEDì 8 giugno
ore 15 - 17.30 - 20 - 22.15

LOCANDINA IL DIRITTO DI CONTARE

Regia
Theodore Melfi
Genere
DRAMMATICO
Durata
127'
Anno
2017
Produzione
DONNA GIGLIOTTI, PETER CHERNIN, JENNO TOPPING, PHARRELL WILLIAMS, THEODORE MELFI PER CHERNIN ENTERTAINMENT, LEVANTINE FILMS
Cast

Taraji P. Henson (Katherine G. Johnson), Octavia Spencer- (DorothyVaughn), Janelle Monáe (Mary Jackson), Kevin Costner (Al Harrison), Kirsten Dunst (Vivian Michael), Jim Parsons (Paul Stafford), Mahershala Ali (Mahershalalhashbaz Ali) (Jim Johnson), Kimberly Quinn (Ruth), Glen Powell (John Glenn), Aldis Hodge (Levi Jackson), Olek Krupa (Karl Zielinski), Ken Strunk (Jim Webb), Ariana Neal- (Joylette Johnson)

 

Nato nel 1971 a Brooklyn, New York. Ted Melfi è regista e sceneggiatore di ST. VINCENT, con Bill Murray, Melissa McCarthy, Naomi Watts & Chris O'Dowd. Ispirato da un'idea della figlia di Melfi, il film parla dell'improbabile e stramba amicizia tra un ragazzino e un uomo anziano, incompreso ma con un grandissimo cuore. Regista di spot e cortometraggi, Melfi ha diretto numerosi spot commerciali, tra cui lo spot di MTV "Pizza Guy," con la leggenda del porno Ron Jeremy. Lo spot, (assieme allo spot della Budweiser "Oh My G-d" altro suo lavoro) ha fruttato al regista un premio Clio come Nuovo Talento per il magazine SHOOT. Lo spot, sempre firmato da lui, per il LA Film Festival, intitolato "Playground" è stato premiato con il Silver Award al London International Advertising & Design Awards; Melfi ha, inoltre, ricevuto una nomination come Best Young Director Award a Cannes. Per la Goldenlight Films Melfi ha scritto, prodotto e diretto il film Winding Roads, con Kimberly Quinn, Adam Scott e Rachel Hunter, che ha esordito su Showtime e sull'Independent Film Channel. I suoi cortometraggi hanno riscosso enorme successo nei festival di tutto il mondo. The Beneficiary, un cortometraggio-thriller che affronta il problema dell'identità, è stato proiettato in oltre cinquanta festival in tutto il mondo e ha vinto il premio per Miglior Cortometraggio al Carolina Film Fest e Miglior Thriller al Vine Film Fest; ha vinto il Big Kahuna Award all'Honolulu Film Festival e il premio Miglior Cortometraggio al Jersey Shore Film Festival. La sua commedia Roshambo, un mocumentary sul gioco di Carta, Forbice e Pietra è stato premiato al Malibu International Film Festival (Migliore Commedia). Per la televisione, Melfi sta lavorando su un progetto pilota per NBC, in collaborazione con il famoso regista Jon Favreau. Intitolato The Mancinis, è un progetto personale sulla vita del regista a Brooklyn. Il padre di Melfi era vicino all'ambiente malavitoso, sua madre al contrario era molto devota. Come sceneggiatore, Melfi ha curato il remake del classico di Martin Brest Vivere alla Grande. Tra le altre sceneggiature di Melfi troviamo quella di Hit List del 2010, I Am Rose Fatou, la storia di due persone che diventano amanti grazie al phishing. Più recentemente, Melfi ha adattato il bestseller "Il bar delle grandi speranze", di J.R. Moehringer per Sony/Columbia. Dopo l'esordio alla regia con St. Vincent, interpretato da Bill Murray, nel 2017 dirige Il diritto di contare, film candidato a tre premi Oscar.

 

credits:

http://www.cinematografo.it

http://www.mymovies.it

http://www.movieplayer.it