Manifesto El mostro Tobia Scarpa 14 gennaio copia

OdeonL@B
Mercoledì 18 gennaio
ore 21.00 in Sala Lampertico Ingresso € 3,00

   

Mercoledì 18 gennaio ore 21.00 (Sala Lampertico)
vi invitiamo al nuovo appuntamento Odeon L@b: Prospettive #4

Quarto appuntamento con doppia proiezione: il cortometraggio di animazione "El mostro" e il documentario: "Tobia Scarpa. L’anima segreta delle cose", alla presenza degli autori!

Per saperne di più:
1. [Cortometraggio di animazione]
"El mostro"
Porto Marghera ha rappresentato a lungo un sogno: era il miraggio di un lavoro sicuro, la certezza di poter comprare il necessario, di mandare i figli a scuola. Era l’America in provincia. Il petrolchimico si portava via le vite degli operai con inoffensiva semplicità statistica: era il prezzo da pagare e molti pensavano ne valesse la pena.
Gabriele Bortolozzo, uomo mite, spiritoso e dotato di immaginifica lungimiranza ha rotto quell’incantesimo, ci a costretti a guardare in faccia la realtà. Lo ha fatto con coraggio ma in solitudine e ci ha lasciati troppo presto, non senza però affidare a tutti noi una grande eredità.
Il cortometraggio animato e il progetto di sensibilizzazione “El mostro” è un omaggio alla memoria dell’opera di Gabriele. Non solo un ricordo della sua battaglia civile ma un monito per tutte le realtà in cui le esigenze della produzione industriale prevaricano sulla vita dei lavoratori.

2. [Documentario]
"Tobia Scarpa. L’anima segreta delle cose"
Protagonista del design italiano a livello internazionale, Tobia Scarpa è stato testimone da oltre cinquant’anni dell’eccellenza della cultura del progetto, nonché sapiente interprete dell’eredità culturale veneta.
Passione per il progetto, attenzione per il dettaglio, che non è mai lezioso, ma fine espressione di un processo creativo, fino alla feconda liason con la famiglia Benetton: questi alcuni degli ingredienti che hanno caratterizzato la brillante carriera di Tobia Scarpa.
Atteggiamento intellettuale generoso, rivolto verso tutto ciò che lo circonda, teso a migliorare i rapporti con le cose e con il mondo, alla ricerca della bellezza che nasce dal rapporto con le occasioni, dalla conoscenza delle materie, dalle tecniche, dal bisogno e soprattutto dai sogni.
Stiamo lavorando ad un documentario che raccolga le dirette testimonianze, non solo sui progetti e sui percorsi progettuali, ma soprattutto sulla poetica e sulla filosofia del ‘fare’ di Tobia Scarpa.
Ritratto suggestivo di un architetto che preferisce essere considerato un designer ‘poeta’ innamorato della vita e delle sue molteplici forme.

Iscriviti se vuoi recevere le nostre newsletter e non perderti nessuna uscita !
captcha  Privacy e Termini di Utilizzo

I cookie ci aiutano ad erogare servizi di qualità. Utilizzando i nostri servizi, l'utente accetta le nostre modalità d'uso dei cookie.